Le soluzioni Polifar

Il sistema costruttivo

Nel corso degli anni abbiamo sviluppato un innovativo
sistema costruttivo capace di rispondere ad alte prestazioni
termiche, acustiche, antisismiche, di salubrità e sostenibilità.

Scopri di più selezionando un argomento o
visitando la pagina

Ciclo di vita dei materiali

Stratificazione delle pareti

Facciate
ventilate

Test
antisismici

Le soluzioni Polifar

Il sistema costruttivo

Nel corso degli anni abbiamo sviluppato un innovativo sistema costruttivo capace di rispondere ad alte prestazioni termiche, acustiche, antisismiche, di salubrità e sostenibilità.

Scopri di più selezionando un argomento o
visitando la pagina

Scopri di più selezionando un argomento o visitando la pagina

Ciclo di vita dei materiali

Stratificazione delle pareti

Facciate
ventilate

Test
antisismici

Sostenibilità

Ciclo di vita dell'immobile

Vuol dire garantire la durata dei materiali che costituiscono l’edificio, in buono stato e per lungo tempo. La scelta dei materiali è fondamentale per il mantenimento del VALORE dell’edificio. Essi devono tendere ad un basso impatto energetico in tutte le loro fasi di vita (valutazione del LCA life cycle assessment). Un ottimo modo per realizzare edifici sostenibili è l’utilizzo di sistemi di costruzione a secco, che permettono di:

  • SEPARARE agevolmente i materiali a fine vita dell’edificio per RIUTILIZZO o RICICLO
  • RECUPERARE e sostituire materiali che vengono tecnologicamente superati
  • rendere l’abitazione ADATTABILE, poiché più semplice il riutilizzo o la sostituzione di materiali e partizioni (ad esempio quando dobbiamo rimodulare gli spazi interni)

Sostenibilità

Ciclo di vita dell'immobile

Vuol dire garantire la durata dei materiali che costituiscono l’edificio, in buono stato e per lungo tempo. La scelta dei materiali è fondamentale per il mantenimento del VALORE dell’edificio. Essi devono tendere ad un basso impatto energetico in tutte le loro fasi di vita (valutazione del LCA life cycle assessment). Un ottimo modo per realizzare edifici sostenibili è l’utilizzo di sistemi di costruzione a secco, che permettono di:

  • SEPARARE agevolmente i materiali a fine vita dell’edificio per RIUTILIZZO o RICICLO
  • RECUPERARE e sostituire materiali che vengono tecnologicamente superati
  • rendere l’abitazione ADATTABILE, poiché più semplice il riutilizzo o la sostituzione di materiali e partizioni (ad esempio quando dobbiamo rimodulare gli spazi interni)

Traspirabilità

Facciate ventilate

Abbiamo messo a punto una tecnica per realizzare FACCIATE VENTILATE intonacabili, su tutti i tipi di edificio (anche già esistenti). L’aria si muove per effetto naturale a bassa velocità per limitare la dispersione di calore nella stagione invernale.
Con questa tecnica le pareti sono sempre protette dalla pioggia e non si bagnano mai pur mantenendo completamente la propria traspirabilità.

Traspirabilità

Facciate ventilate

Abbiamo messo a punto una tecnica per realizzare FACCIATE VENTILATE intonacabili, su tutti i tipi di edificio (anche già esistenti). L’aria si muove per effetto naturale a bassa velocità per limitare la dispersione di calore nella stagione invernale.
Con questa tecnica le pareti sono sempre protette dalla pioggia e non si bagnano mai pur mantenendo completamente la propria traspirabilità.

Innovazione

Stratificazione delle pareti

Isolanti

Isolanti in fibra di poliestere, spesso riciclata da bottiglie di plastica, che può essere agevolmente separata e riutilizzata per fare imbottiture oppure riciclata nuovamente.

Strutture

Strutture in acciaio, materiale con riciclabilità “perenne” senza perdita di proprietà.

Pannelli e travi

Pannelli e travi in legno che utilizzano anche le parti meno nobili degli alberi ma vengono assemblati con tecniche che ne aumentano le performance. Con l’assemblaggio a secco sono smontabili e riutilizzabili.

Facciate e barriere

Facciate ventilate e barriere vapore che mantengono l’edificio asciutto e protetto dagli agenti atmosferici e dalle condense interstiziali, aumentando la durata della vita dell’edificio stesso.

Innovazione

Stratificazione delle pareti

Isolanti

Isolanti in fibra di poliestere, spesso riciclata da bottiglie di plastica, che può essere agevolmente separata e riutilizzata per fare imbottiture oppure riciclata nuovamente.

Strutture

Strutture in acciaio, materiale con riciclabilità “perenne” senza perdita di proprietà.

Pannelli e travi

Pannelli e travi in legno che utilizzano anche le parti meno nobili degli alberi ma vengono assemblati con tecniche che ne aumentano le performance. Con l’assemblaggio a secco sono smontabili e riutilizzabili.

Facciate e barriere

Facciate ventilate e barriere vapore che mantengono l’edificio asciutto e protetto dagli agenti atmosferici e dalle condense interstiziali, aumentando la durata della vita dell’edificio stesso.

Sicurezza

Test antisismici

Le parti strutturali dei nostri edifici sono costituite da:

  • un telaio di pilastri in acciaio zincato, sicuro, durevole nel tempo e che non teme il contatto con zone umide;
  • uno strato controventante in microlamellare, un prodotto altamente prestazionale e durevole, che viene posizionato sempre distaccato da possibili zone di umidità e protetto da una barriera vapore esternamente;
  • un solaio in legno lamellare e acciaio, leggero ed allo stesso tempo resistente.

Le connessioni meccaniche, il peso limitato, la duttilità e la resistenza dei materiali compongono così una struttura ANTISISMICA che abbiamo testato man mano più volte nella sua evoluzione, avvalendoci della collaborazione dell’Università di Padova.

Sicurezza

Test antisismici

Le parti strutturali dei nostri edifici sono costituite da:

  • un telaio di pilastri in acciaio zincato, sicuro, durevole nel tempo e che non teme il contatto con zone umide;
  • uno strato controventante in microlamellare, un prodotto altamente prestazionale e durevole, che viene posizionato sempre distaccato da possibili zone di umidità e protetto da una barriera vapore esternamente;
  • un solaio in legno lamellare e acciaio, leggero ed allo stesso tempo resistente.

Le connessioni meccaniche, il peso limitato, la duttilità e la resistenza dei materiali compongono così una struttura ANTISISMICA che abbiamo testato man mano più volte nella sua evoluzione, avvalendoci della collaborazione dell’Università di Padova.

Chiama il +39 0422 97337