DOVE

A due passi dal centro di Scorzè, in una bellissima zona residenziale dotata di servizi (parco giochi, stadio, campi di tennis, campi da calcetto, etc.) e di attività (ristorante, parrucchiera, riparazione biciclette, etc.) sta sorgendo un quartiere di 3 fabbricati.

CARATTERISTICHE

Ciascun fabbricato è composto da 3 appartamenti indipendenti con ampia vivibilità di seguito elencata:

  1. classe energetica A4, Edificio a energia quasi zero, EPgl,nren < 10 KWh/m2 annuo;
  2. giardino privato e ingresso autonomo;
  3. accesso autonomo dall’appartamento o dal giardino privato verso il garage;
  4. ampi porticati, terrazze e garage usati anche per lavanderia e pompa di calore ACS;
  5. scale autonome per i 2 appartamenti al piano primo;
  6. tetto piano adeguato al fotovoltaico autonomo e sua manutenzione;
  7. impianto di climatizzazione invernale ed estiva autonomo;
  8. sistemi di ombreggiamento;
  9. 1-2 parcheggi privati per appartamento, oltre al garage;
  10. gestione elettrica (cucina, luce, riscaldamento, raffrescamento, ACS e forza motrice);
  11. monitoraggio e ricambio d’aria automatica (temperatura, umidità, qualità)

TECNOLOGIA

Questo progetto è realizzato con il nostro sistema costruttivo.

Questo progetto anticipa di 3 anni quanto previsto dalla Direttiva Europea 31/2010/UE, recepita con il DL 63/2013 (Legge 90/2013) che riportiamo in parte:

porzione art. 2: “edificio a energia quasi zero”: edificio ad altissima prestazione energetica, calcolata conformemente alle disposizioni del presente decreto […] Il fabbisogno energetico molto basso o quasi nullo è coperto in misura significativa da energia da fonti rinnovabili, prodotta all’interno del confine del sistema.

porzione art. 5: 1. A partire dal 31 dicembre 2018, gli edifici di nuova costruzione occupati da pubbliche amministrazioni e di proprietà di queste ultime, ivi compresi gli edifici scolastici, devono essere edifici a energia quasi zero. Dal 1° gennaio 2021 la predetta disposizione è estesa a tutti gli edifici di nuova costruzione. 

Gli edifici saranno realizzati anche per continuare l’attività di ricerca e sviluppo che la Polifar srl svolge in collaborazione con l’Università di Padova (Dip. di Ingegneria Civile, Edile ed Ambientale e Dip. di Ingegneria Industriale – Fisica Tecnica) e altre aziende di settore. Allo scopo evidenziamo le prestazioni degli edifici:

  1. contenimento dei consumi energetici e comfort abitativo;
  2. sicurezza sismica e riparabilità;
  3. salubrità con microventilazione dei pavimenti e delle facciate;
  4. protezione/evacuazione del gas radon;
  5. isolamento acustico delle pareti, dei solai e dei serramenti;
  6. eco-sostenibilità dei materiali strutturali, non strutturali e isolanti;
  7. progetto tracciabile (Building Information Modeling e Product Lifecycle Management).

 

PLANIMETRIA PIANO TERRA

PLANIMETRIA PIANO PRIMO

PROGRESSIONE LAVORI (MAGGIO 2018)

previous arrow
next arrow
Slider

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni, contattaci!